Corso - Tecnico esperto nella produzione di INTERACTIVE CINEMA PER LA REALTÀ VIRTUALE In evidenza

Video a 360 gradi per YouTube, video immersivi per visori da realtà virtuale, app di gamification con contenuti video: il mondo della comunicazione si sta dimostrando estremamente interessato agli sviluppi delle nuove tecnologie visive e informatiche. Sono sempre più frequenti gli annunci, da parte dei produttori, di nuovi sistemi di ripresa video e di riproduzione di esperienze VR, mentre aumenta la richiesta di competenze sul mercato del lavoro.

Il corso si propone di formare figure professionali in grado di realizzare prodotti video stereoscopici a 360 gradi, e di renderli interattivi per lo spettatore nel loro utilizzo su visore da realtà virtuale.

DESCRIZIONE DEL PROFILO
Figura di elevata valenza professionale, che aiuta il territorio a sviluppare un ecosistema innovativo nel campo dell’audio-video.
In particolare è una figura che si spinge verso l’interactive cinema per strumenti di realtà virtuale, dal forte potenziale di innovazione.
Le competenze acquisite non riguarderanno solo aspetti tecnici ma anche i principi del marketing e dell’organizzazione d’impresa, concorrendo alla preparazione di professionisti in grado di dialogare sia con i settori produttivi specifici del settore audiovisivo e cinematografico che con la promozione culturale e turistica.

DESTINATARI E REQUISITI D’ACCESSO
Persone residenti o domiciliate in Emilia-Romagna che hanno assolto l’obbligo d'istruzione e il diritto-dovere all'istruzione e formazione.

DURATA: 650 ORE DI CUI 450 DI AULA e 200 DI PROJECT WORK

PERIODO MARZO / DICEMBRE 2018

ISCRIZIONI ENTRO IL 10/02/2018

Martedì 27 febbraio dalle ore 9.30 nella nostra sede - Presentazione e Selezione del corso.

 SCARICA LA LOCANDINA DEL CORSO

 NUMERO PARTECIPANTI 15

ARGOMENTI TRATTATI: INSEGNAMENTI E PROJECT WORK

Gli insegnamenti verteranno in un primo momento sulle basi teoriche e pratiche per la realizzazione di audiovisivi tradizionali. Successivamente le competenze verranno trasposte nella realizzazione di video in realtà virtuale, integrando l’insegnamento con le peculiarità e le innovazioni tipiche di questi nuovi strumenti comunicativi.

Trasversalmente ai moduli volti a generare una competenza pratica, verranno affrontati temi come la progettazione di esperienze virtuali, la gamification e lo storytelling interattivo, preparando così gradualmente i partecipanti alla parte finale del corso: quella in cui verrà mostrato come mettere la programmazione informatica al servizio dell’interazione dello spettatore con un video immersivo.

Il corso fornirà ai partecipanti i materiali necessari a sperimentare le conoscenze acquisite con prove pratiche audio, video e informatiche. Le esercitazioni pratiche culmineranno nella realizzazione dei project work: lavori di gruppo in cui i corsisti saranno chiamati a concepire e realizzare un prodotto che abbia le caratteristiche per soddisfare le esigenze di un cliente ed essere spendibile sul mercato.


REQUISITI IN INGRESSO
Conoscenze e capacità afferenti all’informatica; principali applicativi informatici per le attività di catalogazione (excel); lingua inglese di base; elementi costitutivi dei linguaggi audiovisivi e multimediali; principali linee di sviluppo delle tecniche delle opere audiovisive; basi di comprensione dell’immagine; tecniche ed uso di una macchina fotografica.

CRITERI DI SELEZIONE
La selezione si articolerà in quattro fasi:
• questionario tecnico finalizzato a verificare le conoscenze professionali previste come requisito d’ingresso;
• test psico-attitudinale;
• Incontro di assestment di piccolo gruppo;
• colloquio motivazionale.

CONTENUTI DEL PERCORSO:
• Comunicazione;
• Strumenti di ripresa;
• Teoria e tecniche della ripresa video;
• Teoria e tecniche del montaggio video;
• Messa in scena tradizionale (regia, scenografie,ambienti);
• Teoria e tecniche della ripresa video a 360°: panoramica sui diversi sistemi di ripresaamatoriali e professionali;
• Messa in scena per video immersivi (regia, scenografie, ambienti);
• Teoria e tecniche della narrazione interattiva: principi di game design, interattori, sviluppi narrativi;
• La post produzione video in funzione dello stitching: come uniformare le immagini delle diverse telecamere;
• Approfondimento sulle differenze fra video immersivo monoscopico e stereoscopico;
• Come si costruisce un panorama statico a 360°;
• Come si costruisce un video immersivo a 360°;
• Mappatura dell’audio per il 360° e il 3D;
• Compositing, titolazioni e effettistica di base per il video immersivi;
• Teorie e tecniche del video per il marketing territoriale;
• Principi di programmazione procedurale;
• Principi di programmazione ad oggetti;
• Sviluppo video interattivi in ambiente Unity;
• Creazione d'impresa.

ATTESTATO RILASCIATO
Attestato di frequenza a chi frequenta più del 70% del corso.

SOGGETTI CHE PARTECIPANO ALLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL PERCORSO
• Università degli Studi di Modena e Reggio • ELITE DIVISION S.R.L. • SYSKO S.R.L. • KUVA S.A.S. • Confindustria Emilia Area Centro le Imprese di Bologna Ferrara e Modena - Sede di Ferrara • Comune di Ferrara • Consorzio Visit Ferrara • Sipro Agenzia Provinciale Ferrara • Dinamica Media Srl • Consorzio Factory Grisù • Limina Srl • Ferrara Fiere Congressi Srl • Associazione Culturale Reverb • Bj Master Srl • Studio Borsetti Srl • Touchwindow Srl

  Quota di partecipazione: Gratuito

Il corso, finanziato dalla Regione Emilia Romagna e dal Fondo Sociale Europeo, è gratuito per i partecipanti.

Per iscriversi è necessario scaricare la domanda ed inviarla, corredata da curriculum vitae, via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o di persona presso la sede del CFI – Via Maverna 4, Ferrara.

SCHEDA DI ISCRIZIONE

 

Per ulteriori informazioni:

Dott.ssa Elena Barbieri

tel.0532783561 

email. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 


 Operazione Rif. PA 2017-7661 approvata con deliberazione di Giunta Regionale n. 1081/2017 e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Emilia-Romagna.

 

Letto 2332 volte Ultima modifica il Lunedì, 12 Febbraio 2018 14:51

Gallery

prev next

Compila il modulo per ricevere ulteriori informazioni: